Titoli di viaggio impersonali e ricevuta di vendita

Pubblicato il 23 October 2018

Si rende noto alla spettabile utenza che ATAP ha recentemente diramato una stringente disposizione alle rivendite autorizzate all’emissione di titoli di viaggio impersonali tramite dispositivo POS in loro dotazione, al fine di assicurarsi che le stesse non procedano a pinzare la ricevuta di acquisto allo stesso COP.

In considerazione di quanto sopra l’utenza, all’atto dell’acquisto, è invitata a controllare che i COP consegnati non siano stati alterati mediante pinzatura della ricevuta di vendita.

A tal fine si rende sin d’ora noto che ATAP non riconoscerà alcun tipo di rimborso nel caso in cui l’utenza si presenti a bordo mezzo con un biglietto (chip on paper) che essendo stato pinzato in corrispondenza dei circuiti elettrici risulti non più leggibile dagli apparati di bordo.

Vedi anche Atap Informa 2018-281